martedì 9 dicembre 2014

Un tè con Lolita Timofeeva. “61mq concept store” presenta “Gioie di Lo’”





















Domenica, il 14 di dicembre alle ore 17.00 siete invitati nel salotto  del “61mq concept store” in via F.lli Rosselli 10/a (zona MAMBO).

Lolita Timofeeva, l’artista lettone da anni residente a Bologna (www.lolitatimofeeva.it) presenterà le sue creazioni realizzate con pietre dure, argento, osso ed altri elementi. La capacità di mescolare diversi ed inaspettati  materiali e simboli rende le sue creazioni esclusive ed uniche.
L’artista parlerà della sua passione per le pietre naturali e del fascino dei cristalli, legato non solo a loro colore e aspetto, ma anche alle molteplici virtù e proprietà  che ogni singola pietra può trasmetterci semplicemente con il suo contatto.

Info: cell. 339 4455039, 349 7553645
info@61mq.com

giovedì 23 ottobre 2014

Che cosa hanno visto per reagire così? Il progetto di Lolita Timofeeva “Entra. Guarda. Scrivi”.

Le persone entrate nello studio dell’artista lettone Lolita Timofeeva  sono state invitate a guardare la rappresentazione di un qualcosa per poi descriverlo, completando la frase “Confesso, l’immagine che ho visto…”
L’11 ottobre 2014, nell’ambito della Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI (associazione dei musei d’arte contemporanea), Lolita Timofeeva ha realizzato questa performance coinvolgendo i visitatori. L’artista ha creato un collegamento  tra persone che non si conoscono ma che sono entrati in contatto attraverso l’arte relazionale. 
Infatti,  le riflessioni della gente fissate sulle strisce di carta, in una seconda fase saranno elaborate da Lolita Timofeeva e faranno parte di un divertente “poema” collettivo. Ma non si tratta di un automatismo di scrittura. I contributi di tanti hanno fornito il clima generico. Il "mood" esistenziale che si è sviluppato dall'intreccio dei loro interventi costituisce l’impulso per l’approfondimento e la riflessione dell’artista, la fonte per la versificazione. A sua volta il testo creato diventerà  lo stimolo per un’operazione estetica e una  mostra successiva di Lolita. L’artista lavora con il pubblico e il suo immaginario. Il far venire fuori dalla gente ciò che pensano su aspetti fondamentali dell’esistenza, e soprattutto le forme attraverso le quali si instaura questa esperienza interpersonale, rappresenta  l'oggetto stesso della sua ricerca.

Quindi cosa hanno visto le persone per reagire così? Dietro il cartone che hanno sollevato per vedere la misteriosa immagine era montato uno semplice specchio.


martedì 16 settembre 2014

Lolita Timofeeva per la Giornata del Contemporaneo 2014


                               ENTRA, GUARDA, SCRIVI. AMACI















11 ottobre 2014, nell’ambito della Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI (associazione dei musei d’arte contemporanea), artista lettone Lolita Timofeeva invita i visitatori a partecipare ad una performance che consiste nel creare una catena di scambi e relazioni tra persone che non si conoscono ma che entrano in contatto attraverso l’arte relazionale.  Artista crea connessioni, link tra le persone, apre delle possibilità di comunicazione nel corso del tempo, diventa il custode di pensieri-frasi che grazie a un’operazione estetica  travalicano il tempo. La creazione di una collettività legata al progetto, il far venire fuori dalla gente ciò che pensano su aspetti fondamentali dell’esistenza, rappresentano l'oggetto stesso della sua ricerca.

dalle 15.00 alle 22.00
LT STUDIO
Via Pezzana 11, Bologna
INFO: info@lolitatimofeeva.it

domenica 6 aprile 2014

INTRECCI. Eks&Tra. Presentazione 31 marzo 2014


AUTORI: Michel Musendele Alimasi, Alessandra Paparatty, Silvana Rovito, Daniela Masini, Enrico Losso, Gassid Babilonia, Miriam Viola, Margherita Molinazzi, Linda Karina Gaarder, Idriss Amid, Ouissal Mejri ,  Lolita Timofeeva, Vanessa Piccoli, Claudia Mitri, Francesco Faina, Giorgio Busi-Rizzi, Michela Cagossi, Carla Gorini, Terry Migliori, Patricia Quezada, Milvia Comastri, Daniela Karewicz.

e-book gratuito nel sito www.eksetra.net